Seminare i girasoli

Screen Shot 2016-03-17 at 1.49.35 pm

Aprile è il mese perfetto per seminare i girasoli – conoscete il proverbio: “Aprile fa il fiore e maggio si ha il colore” – le temperature sono calde ma non troppo e piove quanto basta per far crescere  dei bellissimi girasoli. La cosa migliore? Sono così facili da seminare che perfino io (ben lontana dal premio “giardiniere dell’anno”) ci sono riuscita senza problemi.

Allora si parte: i girasoli amano crescere in pieno sole e in un terreno ben drenato. È possibile coltivarli in vaso, ma tutti i girasoli preferiscono crescere direttamente nella terra. Se seminate i vostri girasoli ora, entro agosto avranno dei bellissimi fiori.

Materiale:

  • Semi di girasoli – verificate sulla confezione che altezza raggiungeranno le piante
  • Guanti da giardinaggio
  • Un rastrello
  • Una paletta

Come seminarli e coltivarli:

  • I girasoli sono sempre più felici quando vengono seminati direttamente nella terra e ora vi spiegheremo come fare. Liberate il terreno da eventuali erbacce usando la paletta.
  • Rastrellate il suolo fino a ottenere una consistenza fine e friabile. Quindi usando un dito fate nel suolo dei fori profondi circa 12 mm e distanti 10 cm l’uno dall’altro.
  • Mettete un seme in ogni foro e ricopritelo bene di terra. Annaffiate delicatamente.
  • Tenete d’occhio le piantine: le lumache ne vanno ghiotte, per cui potreste decidere di tagliare a metà una bottiglia di plastica e appoggiarla sulla piantine per tenerle al sicuro.
  • Osservate crescere i vostri girasoli e preparatevi a vederli fiorire ad agosto in tutto il loro splendore.

Buon giardinaggio a tutti! X.

Potrebbe piacerti
blog comments powered by Disqus